It is happening again: Twin Peaks (1990/1992/2007)

Viviamo nell’epoca del revivalismo e tutto torna dal passato. Alcune cose ce le eviteremmo tranquillamente, altre sono attese dai tempi in cui internet non esisteva ancora. A questa seconda categoria appartiene senza dubbio la nuova stagione di Twin Peaks, la celeberrima serie tv di David Lynch e Mark Frost che andò in onda nel biennio 1990-1991 e che cambiò radicalmente non solo il modo di fare ma anche di pensare la televisione. Il clamoroso successo di quel prodotto lo si deve anche alla sua magnifica colonna sonora, articolata in più raccolte, e che a tutt’oggi rimane un vertice insuperato della musica colta adattata al piccolo schermo.

Reverberation Radio 261

Welcome back to the one and only Reverberation Radio. Niente come la cover della playlist di questa settimana può rendere meglio l’idea di ‘lounge’, non credete? Ed infatti le sonorità cosiddette easy listening comandano le 11 tracce di oggi. A partire dal giamaicano Joe White che, con gli In Crowd, propone una sua versione della canzone resa celebre da Diana Ross e Marvin Gaye. Per proseguire con la celebrazione della primavera di Robert Hall Productions, con il jazz latino di Paul Piot ed il pop degli Harmony Grass.

Reverberation Radio 251

Il mercoledì è solo e sempre Reverberation Radio from California. Oggi i nostri amici della West Coast la buttano sulle sonorità funk, con ovvie divagazioni geografico-musicali. Prima di tutto ci sono i Primal Scream con un brano che, strano ma vero, nulla ha a che fare con l’omonimo celebre album della band di Bobby Gillespie.

Reverberation Radio 237

Welcome back to Reverberation Radio. La playlist di oggi è l’ideale per quando si torna dal lavoro stanchi e stressati, e si ha solo voglia di relax. Il menù offre un breve excursus nella giungla latin/afrobeat con Nino Nardini e Benis Cletin, a seguire una corposa sezione di funk/soul dalla brasiliana Free Sound Orchestra all’hawaiana Nohelani Cypriano passando per Altyrone Deno Brown ed il calypso di Cyril Diaz & His Orchestra.

Reverberation Radio 233

La solita cover stilosissima ci dà il benvenuto all’ennesimo appuntamento con Reverberation Radio from California.
Playlist da fine estate quella di oggi, piena di sonorità minimal e d’atmosfera, dove emergono multiculturalità e sperimentazione. Gli Acress of Grass, Alan Hawkshaw e Brian Bennett pur provenendo da esperienze diverse si possono raccogliere nel filone del funk/soul e della fusion.

Reverberation Radio 229

Reverberation#229 1. William Onyeabor – Ride On Baby 2. Fela Kuti – My Lady Frustration 3. Piero Umiliani – Lady Magnolia 4. Shintaro Sakamoto – The World Should Be More Wonderful 5. Primal Scream – Star 6. Ave Sangria – O Pirata 7. Bahta Gebre-Heywet – Tessassategn Eko

Her – Spike Jonze

Sono passati tre anni dall’uscita dell’ultimo lavoro sul grande schermo di Spike Jonze ma Her porta con sé un tema sempre fin troppo attuale e dai molteplici e contrastanti punti di vista: l’amore nell’era moderna.

Reverberation Radio 220

Nella playlist di Reverberation Radio il nome che spicca fra tutti è quello dei Queen. La scelta di un brano dal loro album più dance-oriented non è casuale. Infatti oggi si gioca molto sui ritmi, iniziando proprio col funk: quello rock dei Telegraph Avenue e quello psych-soul dei Lion.

Reverberation Radio 207

Oggi la playlist di Reverberation Radio è interamente dedicata alla musica strumentale. A renderci orgogliosissimi si saper fare meglio le cose ci pensano Giuliano Sorgini con ben due brani dal suo album-colonna sonora Zoo Folle, I Marc 4 ed Alessandro Alessandroni

Reverberation Radio 206

La playlist di Reverberation Radio svaria tra folk, garage, pre-surf, funk ed il buon vecchio e sempre caro rock and roll. Molti dei nomi di oggi sono sconosciuti ai più ma cercando brevemente in giro mi sono accorto che Cherokees, Megatons e Ganim’s Asia Minors si trovano tutti in una compilation chiamata Jungle Exotica