Reverberation Radio 266

Bentornati sulle potentissime frequenze di Reverberation Radio. Come recitano i due personaggi del film Il sergente e la signora (del 1945) nella cover, oggi è mercoledì, uno di quelli per cui ha senso vivere un’intera settimana a parte il week-end. Il menù offre il wooze-pop di Crepes, il rock leggerino di Kyoko Furuya e l’elettronica condita dal jazz della brasiliana Andréa Daltro.

Reverberation Radio 264

Rieccoci sulle frequenze super ondeggianti di Reverberation Radio direttamente dalla California che conta. Oggi è musica che viene da ogni parte del globo terracqueo, sonorità rilassanti che ben si adattano a questo aprile indolente. A conti fatti, gli unici statunitensi sono Yusef Lateef, Tyrone Davis e Santo & Johnny: il primo, dopo la conversione all’Islam ha deliziato tutti col suo jazz fusion, il secondo – afroamericano – è qui con un brano soul/r&b, mentre i terzi – come si evince dal nome – spadroneggiano da buoni italoamericani di Nuova York tra rock and roll e easy listening.

Reverberation Radio 259

Bem venido alla nuova inarrestabile playlist a cura di Reverberation Radio. Oggi andiamo tutti in Brasile e, si sa, la terra carioca significa samba, MPB, bossa nova e sonorità latine a profusione. Gli Os Carbonos provano a buttarla sul rock, Eumir Deodato e Dom Salvador sul jazz, ma quando arrivano due mostri sacri della tradizione come Toquinho e Jorge Ben (un’affezionatissimo di queste frequenze) gli altri non possono che accodarsi.

Reverberation Radio 233

La solita cover stilosissima ci dà il benvenuto all’ennesimo appuntamento con Reverberation Radio from California.
Playlist da fine estate quella di oggi, piena di sonorità minimal e d’atmosfera, dove emergono multiculturalità e sperimentazione. Gli Acress of Grass, Alan Hawkshaw e Brian Bennett pur provenendo da esperienze diverse si possono raccogliere nel filone del funk/soul e della fusion.

Reverberation Radio 214

Visto che in California la primavera è solo un antipasto dell’estate, la playlist di Reverberation Radio di oggi celebra i ritmi brasiliani, dalla Musica Popolare Brasileira al samba, con massicce dosi di funk, soul e jazz come accompagnamento.

Reverberation Radio 193

Nella playlist di Reverberation Radio di oggi, mercoledì 2 dicembre, dominano il jazz ed i soul anche se tutto inizia col rhythm and blues dell’unico vero successo di Mike Lawing. Abbiamo tutto anche per i più pretenziosi. Dal jazz sperimentale e filosofico dell’immenso Sun Ra, a quello sospeso tra swing/bebop e latin della coppia Clark Terry & Chico O’Farrill

Reverberation Radio 183

La playlist di Reverberation Radio ci porta in un passato glorioso di folk, rock e soul con veri e propri califfi affiancati da artisti quasi sconosciuti.
Il meglio ci viene riservato per le due ultime tracce, con quel gran pezzo dell’Ubalda che fu Tammi Terrell e sua divinità Marvin Gaye da una parte, ed i Pink Floyd con un inedito a firma Syd Barrett dall’altra.

Reverberation Radio 181

La playlist di oggi di Reverberation Radio abbonda di cover di pezzi famosi. I Soulful Strings coverizzano gli Stones e sua maestà Bobby Womack i Mamas & Papas, ma abbiamo anche gli Yarbirds rifatti dai Three Sounds e l’altro califfo Sergio Mendes che si cimenta in un classico degli anni ’60.

Reverberation Radio 167

Bentornati all’appuntamento che non potete mancare per niente al mondo, quello con la playlist di Reverberation Radio from California. Questa settimana passerà alla storia come quella coi nomi più sconosciuti di tutti i tempi. Il country ed il folk la fanno da padroni ok, ma se il gruppo più noto sono gli Everly Brothers capirete che probabilmente degli altri non avrete mai sentito nemmeno parlare.

Reverberation Radio 132

l tema di questa settimana è il porno. Ma non quello scabeccio da angolino nascosto dell’edicola, piuttosto quello di classe virato in ogni salsa possibile. A partire dalla cover, che rappresenta la locandina di Expencive Porno Movie un sedicente film sperimentale girato tutto in Super 16mm di cui fa parte anche Alex Knost, avanguardistico surfista nonché leader dei Tomorrows Tulips, e qui si chiude il cerchio.