Reverberation Radio 272

Anche in periodi di super vacche magre come questi, Reverberation Radio non ci fa mancare la dose di musica che piace ai giusti. Dunque oggi i protagonisti assoluti sono Shintaro Sakamoto ed i VIDEOTAPEMUSIC, uniti nel progetto nippo-thailandese A Night In Bangkok. Non ci spostiamo di molto per andare a trovare l’indonesiana Anna Manthovani, ma dobbiamo attraversare il Pacifico del sud per il latin dei salvadoreñi Los Christians ed il jazz-funk dei brasiliani Azimüth.

Reverberation Radio 265

Se siete affamati della musica che conta ecco la playlist settimanale di Reverberation Radio, il nettare giusto per il vostro spirito. Oggi dominano il funk ed il soul, amici miei. Abbiamo il lo-fi di Doug Hrem Blunt, la musica popolare brasiliana di Tim Maia, più la fazione africana composta dalla Dur-Dur Band con la loro disco somala ed El Rego Et Ses Commandos, che ci deliziano col loro perfetto afrobeat del Benin.

Reverberation Radio 256

Reverberation Radio augura un buon mercoledì a tutti voi. Oggi sonorità da easy listening, tra la chitarra lounge di Roger Davy, il pop elettronico e quell’aria da disco italiana anni ’70 di Spike – qui presente con ben due brani – ed il synthpop dei System. Ma c’è anche molto jazz, genere che forse più di altri si offre a contaminazioni piuttosto estreme.

Reverberation Radio 251

Il mercoledì è solo e sempre Reverberation Radio from California. Oggi i nostri amici della West Coast la buttano sulle sonorità funk, con ovvie divagazioni geografico-musicali. Prima di tutto ci sono i Primal Scream con un brano che, strano ma vero, nulla ha a che fare con l’omonimo celebre album della band di Bobby Gillespie.

Reverberation Radio 243

Eccoci di nuovo qui per il nostro appuntamento settimanale con Reverberation Radio e la sua musica supercool. Oggi si spazia dal funk degli etiopi Admas, al folk del capoverdiano Dionisio Maio. Abbandonata l’Africa, si tocca la Colombia del duo latin-pop Elia y Elizabeth prima di una breve immersione nel jazz americano di Bobby Cole e Roy Ayers.

Reverberation Radio 241

Amiche ed amici ben tornati sulle magiche frequenze di Reverberation Radio. Prendendola alla lontana, abbiamo Bappi Lahiri from India, Ahmed Fakroun dalla Libia ed il ritorno dell’etiope che non ti aspetti, Bahta Gebre-Heywet. Un breve intermezzo occidentale ci fa scoprire il neo-progetto dei losangelini Drugdealer (nomen omen) e l’oud di John Berberian.

Reverberation Radio 240

Una Isabelle Adjani sempre in splendida forma ci dà il benvenuto a questo nuovo appuntamento con Reverberation Radio. La lezione di geografia non riguarda solo la celebre attrice francese. Oggi, infatti, la world music torna a fare la voce grossa, tra funk, folk, afrobeat e momenti di vaga psichedelia. Taj Mahal – che a dispetto del nome si rivela essere americanissimo – i belgi Chakachas e l’indiano Ananda Shankar sono le uniche eccezioni al predominio africano.

Reverberation Radio 230

Reverberation#230 1. Basa Basa – Homowo 2. Cymande – Crawshay 3. The Idle Race – Sea Of Dreams 4. Jerry Jeff Walker – Dust On My Boots 5. Brian Eno – St. Elmo’s Fire 6. Don Paulin – Ananas 7. Dave Berry – This Strange Effect 8. The Stone Roses […]

Reverberation Radio 226

Le 9 canzoni di Reverberation Radio sono legate dal fil rouge della world music, dei suoni africani e tropicali.
Si parte, appunto, con la giungla funk di Bob Chance per spostarsi nell’isola di Riunione dove Alain Peters ci fa sentire la sua maloya.

Reverberation Radio 219

Questa è la playlist ideale se volete far conoscere la musica di Reverberation Radio ai vostri figli. Si inizia con gli anni ’80 di Robyn Hitchcock e Rhea, neopsichedelia e progressive a palate. Ma ben presto si scivola nel decennio protagonista di oggi e non solo, gli inarrivabili anni ’70.