Reverberation Radio 267

Reverberation#267

1. K. Leimer – Porcelain
2. The Electric Prunes – Holy Are You
3. White Noise – Love Without Sound
4. T.P. Orchestre Poly-Rythmo – Noude Ma Gnin Tche De Me
5. The Garbage & The Flowers – Love Comes Slowly Now
6. Un, Dos, Tres y Fuera – Machu Picchu
7. Dick Diver – Lonely Life
8. The Durutti Column – I Get Along Without You Very Well
9. Sensations Fix – Life Beyond Darkness

Bentornati a tutti sulle frequenze sempreverdi di Reverberation Radio.

Spesso la musica è un cavo teso fra lammerda ed il sublime. Non è il nostro caso, ma l’idea del funambolo piace sempre così tanto che la playlist di oggi si muove in costante equilibrio fra l’elettronica ed il pop, con qualche piccola ma significativa eccezione.

Partiamo subito dalle mosche bianche. Abbiamo il funk/afrobeat della T.P. Orchestre Poly-Rythmo, i ritmi latini dei venezuelani Un, Dos, Tres Y Fuera ed il garage psichedelico degli Electric Prunes. Poi ecco che arriva il jangle pop neozelandese dei The Garbage & The Flowers, quello indie dei cugini australiani Dick Diver, per finire con le velleità dream ed art-pop dei Durutti Column.

Il filone elettronico vede K. Leimer aprire i giochi con un brano ambient, mentre più avanti i White Noise spingono forte sul carattere sperimentale della loro musica. Tocca ai fiorentini Sensations’ Fix – sempre un graditissimo ritorno – sintetizzare le due grandi anime col loro elettro-prog di altissimo spessore.

Non ci resta che darci appuntamento fra sette giorni, fate i bravi. Stay tuned!