Classifica di fine anno – The Best Of 2016

A quattro anni dalla nascita di questo blog, ecco la prima volta che verrà ricordata nella storia dei nostri archivi come una di quelle che non ha fatto esattamente il botto. Musicalmente parlando, s’intende. Più che dei nomi, c’è una riflessione che riguarda un po’ tutta quella tendenza in generale a seguire quel filone innovativo e sperimentale che finisce sempre con elettro-pop, elettro-rock, elettro-boh.

The Very Best Of 2016

Difficile fare il Best Of a ‘sto giro. Il 2016 non è ancora finito che è già passato alla storia come uno degli anni peggiori del nuovo millennio. Musicalmente sono stati 12 mesi davvero scarsini, di certo non all’altezza dell’anno scorso, però mi piace guardare il bicchiere mezzo pieno, prima di bermelo. E se è vero che dobbiamo riporre le nostre speranze nel futuro, gli esordienti del 2016 sono una classe quanto mai folta e con le palle.

The Very Best Of 2015

Eccolo il The Very Best Of 2015 e diciamocelo, questa è stata una buonissima annata. Come qualità generale non ai livelli dell’inarrivabile 2013 ma di certo siamo messi meglio dell’anno scorso. Dunque poche chiacchiere e largo a vincitori, sconfitti, pareggianti e gente capitata lì in mezzo che nemmeno loro sanno bene come. Ah, se cliccate sulle cover dei dischi andrete direttamente all’articolo in questione, giusto per approfondire se ne avete voglia.

The Very Best Of 2014

Dopo i botti della scorsa annata, il 2014 è stato un altro anno di musica assai positivo. Come sempre ci sono state conferme, scoperte e delusioni cocenti. Tra queste ultime sicuramente troviamo il disco dei Kasabian al solito pompatissimo da loro stessi e da certa stampa ma a conti fatti davvero scarso; anche i Black Keys a mio modo di vedere falliscono la prova, perseverando sul solco del mainstream catchy e furbetto che nulla aggiunge alla loro comunque gloriosa discografia.

The Very Best Of 2013

Il 2013 è stato un anno musicale incredibile per qualità e quantità di uscite. Il livello è stato davvero molto elevato, fate conto che nella mia personalissima classifica top10 che troverete qui di seguito si entrava con una votazione minima davvero altissima.

Classifica di fine anno – Best of 2013

Il 2013 è stato un anno particolarmente fortunato e noi cari amanti della musicabbbbella abbiamo potuto ricevere la nostra ricca e succulenta fetta di soddisfazioni. Così, come lo è cucinare l’arrosto il giorno di natale e sbronzarsi fino a morire nelle notti delle vigilie, anche le classifiche di fine anno sono tradizione e noi Vinylistici ci teniamo un botto alle tradizioni.